13 marzo 2012

I'm not there





Ed eccola finita. Mi piace molto questo risultato "puntinato": più in basso ne potete vedere un'altra versione, stampata con più passaggi e più pressione, ma questa è la mia preferita, forse perché mi ricorda un po' lo sgranato delle vecchie televisioni e dopotutto l'immagine è presa da un film.
I blocchi sono 4 stampati con inchiostro sumi diluito con colla nori (grazie ancora Andrew) su carta Okawara delle cartiere Awagami (di cui avevo parlato qui).
(tra l'altro la potrete trovare in vendita molto presto nel mio negozio etsy :))

Questa volta ho cercato di essere diligente e ho fatto la foto tra una stampa e l'altra (super velocemente per evitare che la carta si asciugasse troppo).
Pensavo che sarebbe stato necessario stampare due volte il primo blocco per ottenere una buona copertura dello sfondo, ma invece già dopo una sola stampa il risultato mi soddisfaceva:


Per i grigi successivi invece ho dovuto fare più passaggi: (ma probabilmente dipende anche dalla troppa quantità di nori utilizzata)


Due mani di grigio scuro:


E infine il nero (sumi puro), e il risultato è ovviamente quello sopra.

Ed ecco anche l'altra versione; questa è stampata su carta Kanoko sempre delle cartiere Awagami.
Di questa mi piace forse un po' di più la definizione del panciotto del vestito, ma come già detto preferisco il risultato globale della versione postata in alto.


E adesso vi lascio per qualche giorno, me ne vado in giro per 3 giorni...e tra le altre cose vado anche a visitare questa fiera qui e a curiosare in questo negozio, per cui spero di tornare con qualche novità.
A presto!

6 commenti:

  1. Non so quale preferire ,lo sguardo di quello più"scuro" mi sembra più penetrante o forse no... molto belli tutti e due . Buon giretto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie emi! in foto in effetti quella più' scura rende forse un pochino meglio.. te le faro' vedere dal vivo e mi dirai
      : )

      Elimina
  2. Great final results! Beautiful.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thanks a lot Annie, I'm very happy you like it!

      Elimina
  3. Risposte
    1. ma grazie Sara! sono contenta che ti piaccia (e poi i complimenti della "mia" gallerista valgono sempre doppi : ))

      Elimina